PORTALE DELL'ASSOCIAZIONE CULTURALE L'APOSTROFO

Servizi Educativi, a Montale Rangone e Piumazzo di Castelfranco

  
  
Image not available
Image not available
Image not available
Image not available

L’ASSOCIAZIONE

L’Associazione  “L’apostrofo”, fondata nel Novembre del 2012, con atto notarile come Associazione culturale di promozione sociale, ora aderente al registro Provinciale delle Associazioni, nonché all’Albo comunale,  e compie pertanto due anni di vita e di attività.

Le finalità dell’Associazione sono le seguenti:

  • Promuovere la diffusione della cultura anche attraverso una partecipazione attiva e collettiva a manifestazioni culturali educative del territorio;
  • Divulgare attraverso tavole rotonde, convegni, conferenze, mostre, giornate di studio, gruppi di lavoro, concorsi, premiazioni, seminari, festival, eventi, i temi derivanti dalle attività realizzate, utilizzando anche le Nuove tecnologie di rete Multimediali;
  • Valorizzare ogni risorsa che possa costituire occasione di progetto, di innovazione, di qualificazione culturale ed educativa, compresa la formazione personale o genitoriale;
  • Svolgere attività di consulenza e collaborazione con enti, biblioteche, associazioni, privati e altri soggetti che intendono sviluppare iniziative a sostegno della promozione culturale;
  • Proporsi come specifico punto di riferimento e/o come struttura di servizio per aziende, imprese, università e in genere per enti pubblici e privati relativamente alla sua missione istituzionale;
  • Favorire lo sviluppo della conoscenza e della cultura e lo scambio delle reciproche esperienze e idee attraverso lo svolgimento delle attività editoriali e culturali e la promozione d’iniziative destinate all’approfondimento degli scopi statutari;
  • Organizzare iniziative culturali a carattere locale perseguendo l'ideale dell'educazione permanente e proporre lezioni individuali o di gruppo finalizzate al recupero di lacune nelle varie discipline scolastiche;
  • Svolgere corsi, manifestazioni, convegni, dibattiti, mostre, seminari e ricerche di ogni tipo, per il raggiungimento e la diffusione dei propri scopi e delle proprie ricerche e/o studi;
  • organizzare eventi multimediali;
  • Stipulare convenzioni con Enti pubblici e privati per la gestione di corsi e seminari e/o per la fornitura di servizi, nell’ambito dei propri scopi istituzionali;
  • Promuovere specifici progetti di innovazione attraverso il dialogo con le famiglie, le associazioni locali sui disturbi di apprendimento a mezzo consulenza psicologica educativa;
  • Diagnosi cognitiva e degli apprendimenti, training individuale e di gruppo per disturbi dell’apprendimento scolastico, riabilitazione del linguaggio e psicomotoria.

 

Inoltre l’Associazione ricerca momenti di confronto con le forze presenti nel territorio, nella valorizzazione dei diversi ruoli (con le istituzioni pubbliche, con gli enti locali ed altre Associazioni), per contribuire alla realizzazione di progetti che si collocano nel quadro di una programmazione territoriale delle attività della cultura, dell’educazione e della promozione sociale, intesa anche come pari opportunità tra i cittadini di nazionalità e/o sesso diverso.

 

ATTIVITA’ SVOLTE 

Nel corso del 2014:

  • Sono stati organizzati gruppi di studio per ragazzi D.S.A sia della scuola primaria che della scuola secondaria. Si è cercato di favorire la consapevolezza delle difficoltà e di fornire metodi per raggiungere una maggiore autonomia nello studio individuale, grazie alla presenza della psicologa e del logopedista, nonché di tutor debitamente formati.
  • Si è svolto un corso di aggiornamento/formazione per tutor D.S.A. tenuto dalla Dott.ssa Silvia Tagliazucchi.
  • Sono state proposte e richieste dai soci lezioni individuali e di gruppo per superare lacune nelle varie discipline scolastiche, in particolare per la scuola secondaria.
  • Sono stati organizzati corsi  serali di lingua inglese per adulti, distribuiti su tre livelli, principianti, elementare, intermedio.
  • Si è tenuto un corso di informatica di base, cui è seguito un corso più specifico per alcuni soci che lo hanno richiesto.
  • Durante tutto l’anno si sono organizzati gruppetti di ragazzi che volevano approfondire la lingua inglese (preparazione al Ket e alle varie certificazioni europee), sia per le classi della scuola secondaria che per la scuola primaria, per la quale sono proseguite le attività di Play English anche all’interno dei locali scolastici.
  • I genitori e le famiglie che lo hanno richiesto hanno potuto contare su un dialogo costruttivo con la psicologa, con i logopedisti, anche per valutazioni, diagnosi, riabilitazioni e, se la situazione lo permetteva, su un monitoraggio con gli insegnanti.( risultato sempre assai proficuo).
  • Nell’ottica della promozione delle pari opportunità si è proposto un corso per ragazzi stranieri relativamente alla lingua italiana per studiare, in particolare rivolto alle famiglie di Montale e Castelnuovo con difficoltà economiche.
  • Nell’ultima parte dell’anno si è svolto un corso di fumetto  con il maestro Massimo Bonfatti, aperto a soci adulti e ragazzi di ogni età, le cui finalità sono state principalmente di evidenziare le capacità creative individuali, stimolando le possibilità d’interazione con gli altri, fornendo consigli, suggerimenti e stimoli in modo da offrire un’equilibrata percezione delle potenzialità del fumetto come mezzo espressivo alla portata di tutti e come veicolo di pensieri e idee secondo codici universalmente condivisi.

 

ANTROPOLANDIA

Le terre dell’uomo.

L’Associazione “L’Apostrofo” si pone come missione istituzionale di favorire il dialogo culturale e sociale affinchè anche nei nostri paesi si continui sempre di più a parlare di come vivere meglio sulla  terra, rispettando l’ambiente e le persone, soprattutto, ma non solo, i ragazzi.

Si propongono pertanto eventi culturali e/o ricreativi che facilitino una dialettica costruttiva su varie tematiche, proposte da esperti nel settore.

  • In Marzo sono state proposte due lezioni/concerto tenute dal maestro Claudio Rastelli sul melodramma.
  • Sempre in Marzo si è svolta una serata di lettura sulle poesie della Prima guerra mondiale, di cui ricorre il centenario. Le poesie, secondo il progetto “Poeti soldati”, riguardavano poeti europei che hanno scritto e anche combattuto al fronte. I testi, accuratamente scelti, tradotti e commentati dal Prof.Gianni Zagni, sono stati letti nella lingua originale da docenti di lingua dell’Associazione e in Italiano dall’attore Simone Maretti.
  • Il progetto è stato replicato durante il Poesiafestival, a Castelfranco, Domenica 28 Settembre.
  • Il 15  Giugno nell’ambito della Festa di Montale, di cui la nostra Associazione è uno degli sponsor, si è organizzata la manifestazione “FUMETTI PER TUTTI I GUSTI”  seconda edizione, con la partecipazione della Comix comunity e del maestro Bonfa. Per l’occasione i fumettisti hanno realizzato disegni di vario genere con i gessetti sulla pista da ballo del Parco Grizzaga.
  • Dopo l’estate, in cui proseguivano le attività dei compiti estivi, in Ottobre sono state organizzate 4 conferenze con la psicologa, dott.ssa Silvia Tagliazucchi e Simona Soragni, psicomotricista, sulle relazioni affettive, sulle modalità di comunicazione degli adolescenti in Internet e sul gioco come dinamica di comunicazione tra genitori e bambini molto piccoli.
  • In Ottobre, Novembre e Dicembre l’Associazione ha collaborato con la Biblioteca Lori di Montale offrendo alcune iniziative rivolte ai bambini e alle famiglie,libere e gratuite, nell’ambito degli incontri che la Biblioteca propone al Sabato e alla Domenica. In particolare:
    • 3 incontri/laboratori per bambini con un entomologo, dr. Raoul Bonini
    • 1 incontro/laboratorio di creatività per bambini e genitori, con un’operatrice museale, dr. Veronica Palermo,
    • 23 Novembre GIORNATA DELLA SCIENZA, CON 3 LABORATORI SCIENTIFICI per bambini di varie età, conferenza  sulla tecnologia della guerra della dr. Elena Rinaldi e letture a tema di Simone Maretti.
    • In Dicembre , Domenica 21, pomeriggio natalizio con letture di Maretti e laboratorio di ombre colorate per tutti i bambini e le loro famiglie.

Per il Gennaio e Febbraio 2015, sempre liberi e gratuiti, sono già calendarizzati:

  • un incontro di Mindfulness, (training di gestione dello stress) il 17 gennaio, tenuto dalla dott.ssa S. Tagliazucchi
  • 4 incontri di psicomotricità per esperire le dinamiche di relazione nel gioco tra genitori e bimbi, con la dott.ssa S.Soragni.
  • L’Associazione offrirà alla palestra nuova di Montale una tettoia per l’ingresso sul lato Est. (dovrebbe essere installata entro la primavera 2015)

SOCI

L’Associazione ha superato i 190 soci regolarmente tesserati. La maggior parte è costituita da giovani studenti, ma sono in aumento anche gli adulti.

Grazie alle numerose elargizioni  e contributi personali delle famiglie, riusciamo ad attuare quasi tutti i progetti che immaginiamo, anche in base alle varie esigenze sul territorio.

Siamo sempre alla ricerca di nuove proposte per iniziative gradite alla popolazione più o meno giovane.

 

A tutti coloro che hanno collaborato con loro professionalità e passione (siano essi volontari, tutor, esperti, operatori della biblioteca) e che hanno contribuito alla crescita dell’Associazione va la gratitudine di chi crede nell’operato dell’Apostrofo e di chi scrive.

 

Il Presidente. Paola Pederzoli

 


Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie consulta la nostra Cookie Policy.