PORTALE DELL'ASSOCIAZIONE CULTURALE L'APOSTROFO

Servizi Educativi, a Montale Rangone e Piumazzo di Castelfranco

  
  
Image not available
Image not available
Image not available
Image not available

L’ASSOCIAZIONE

L’Associazione “L’apostrofo” è stata fondata nel Novembre del 2012 con atto notarile come Associazione culturale di promozione sociale, aderente al registro nazionale delle Associazioni, nonché all’Albo comunale, e compie pertanto un anno di vita e di attività. Le finalità dell’Associazione sono le seguenti:
Promuovere la diffusione della cultura anche attraverso una partecipazione attiva e collettiva a manifestazioni culturali educative del territorio;
Divulgare attraverso tavole rotonde, convegni, conferenze, mostre, giornate di studio, gruppi di lavoro, concorsi, premiazioni, seminari, festival, eventi, i temi derivanti dalle attività realizzate, utilizzando anche le Nuove tecnologie di rete Multimediali.
Valorizzare ogni risorsa che possa costituire occasione di progetto, di innovazione, di qualificazione culturale ed educativa, compresa la formazione personale o genitoriale;
Svolgere attività di consulenza e collaborazione con enti, biblioteche, associazioni, privati e altri soggetti che intendono sviluppare iniziative a sostegno della promozione culturale;
Proporsi come specifico punto di riferimento e/o come struttura di servizio per aziende, imprese, università e in genere per enti pubblici
e privati relativamente alla sua missione istituzionale;
Favorire lo sviluppo della conoscenza e della cultura e lo scambio
delle reciproche esperienze e idee attraverso lo svolgimento delle
attività editoriali e culturali e la promozione d’iniziative destinate
all’approfondimento degli scopi statutari;
Organizzare iniziative culturali a carattere locale perseguendo l'ideale
dell'educazione permanente e proporre lezioni individuali o di
gruppo finalizzate al recupero di lacune nelle varie discipline scolastiche;
Svolgere corsi, manifestazioni, convegni, dibattiti, mostre, seminari
e ricerche di ogni tipo, per il raggiungimento e la diffusione dei
propri scopi e delle proprie ricerche e/o studi; organizzare eventi multimediali,
stipulare convenzioni con Enti pubblici e privati per la gestione
di corsi e seminari e/o per la fornitura di servizi, nell’ambito dei
propri scopi istituzionali;
Promuovere specifici progetti di innovazione attraverso il dialogo
con le famiglie, le associazioni locali sui disturbi di apprendimento
a mezzo consulenza psicologica educativa
Diagnosi cognitiva e degli apprendimenti, training individuale e di
gruppo per disturbi dell’apprendimento scolastico, riabilitazione del
linguaggio e psicomotoria.

Inoltre l’Associazione ricerca momenti di confronto con le forze presenti nel territorio, nella valorizzazione dei diversi ruoli, (con le istituzioni pubbliche, con gli enti locali ed altre Associazioni) per contribuire alla realizzazione di progetti che si collocano nel quadro di una programmazione territoriale delle attività della cultura, dell’educazione e della promozione sociale, intesa anche come pari opportunità tra i cittadini di nazionalità e/o sesso diverso.


ATTIVITA’ SVOLTE

Nel corso del 2013 sono stati organizzati gruppi di studio per ragazzi D.S.A sia della scuola primaria che della scuola secondaria. Si è cercato di favorire la consapevolezza delle difficoltà e di fornire metodi per raggiungere una maggiore autonomia nello studio individuale, grazie alla presenza della psicologa e del logopedista, nonché di tutor debitamente formati.

Sono state proposte e richieste dai soci lezioni individuali e di gruppo per superare lacune nelle varie discipline scolastiche, in particolare per la scuola secondaria.

Si sono svolti corsi di formazione per i soci e i tutor sia nelle varie discipline che, più in generale, a livello psicologico e didattico.

Sono stati organizzati corsi serali di lingua inglese per adulti, distribuiti su due livelli, principianti ed elementare.

Si è tenuto un corso di informatica di base, cui è seguito un corso più specifico per alcuni soci che lo hanno richiesto.

Durante tutto l’anno si sono svolti gruppetti di ragazzi che volevano approfondire la lingua inglese, in particolare per quanto riguarda la conversazione.( preparazione al Ket e alle varie certificazioni europee).

In collaborazione con altre Associazioni ( Ditraverso, L’abito di Salomone) si è cercato di seguire alcune situazioni socialmente problematiche e di organizzare un’attività ludica in lingua inglese “Play English” per bambini delle materne e delle scuole primarie.

I genitori e le famiglie che lo hanno richiesto hanno potuto contare su un dialogo costruttivo con la psicologa, con i logopedisti, e, se la situazione lo permetteva, anche su un monitoraggio con gli insegnanti.( risultato sempre assai proficuo).

Nell’ottica della promozione delle pari opportunità si è proposto un corso di lingua italiana alle mamme straniere, al fine di favorire una mediazione culturale con i propri figli in particolare nello svolgimento dei compiti scolastici. Inoltre si è organizzato anche un corso per ragazzi stranieri relativamente alla lingua italiana per studiare , in particolare rivolto alle famiglie di Montale e Castelnuovo con difficoltà economiche.

Nell’ultima parte dell’anno si è svolto un corso di fumetto aperto a soci adulti e ragazzi di ogni età, le cui finalità sono state principalmente di evidenziare le capacità creative individuali, stimolando le possibilità d’interazione con gli altri, fornendo consigli, suggerimenti e stimoli in modo da offrire un’equilibrata percezione delle potenzialità del fumetto come mezzo espressivo alla portata di tutti e come veicolo di pensieri e idee secondo codici universalmente condivisi.

 

ANTROPOLANDIA

Le terre dell’uomo. L’Associazione “L’Apostrofo” si pone come missione istituzionale di favorire il dialogo culturale e sociale affinchè anche nei nostri paesi si continui sempre di più a parlare di come vivere meglio sulla terra, rispettando l’ambiente e le persone, soprattutto, ma non solo, i ragazzi.
Si propongono pertanto eventi culturali e/o ricreativi che facilitino una dialettica costruttiva su varie tematiche, proposte da esperti nel settore.
Nel 2013 sono state effettuate tre serate sul tema “IL CANTIERE DELLA CRESCITA” dal punto di vista alimentare, psicologico e sociale. Nell’Auditorium di Castelnuovo Rangone( in Aprile) si sono succeduti come relatori la dott.P.Pedrazzi,il Prof. L.Iughetti, il dott. M.Mariotti, La prof. M.Porelli, la Prof. F.Balli.
Il 9 Giugno si è organizzata la manifestazione “FUMETTI PER TUTTI I GUSTI” con la partecipazione della Comix comunity e del maestro Massimo Bonfatti. Per l’occasione è stata allestita una mostra di tavole a fumetti del maestro Bottaro.
Il 15 e 16 Giugno l’Associazione ha partecipato collaborando con il Comune di Castelnuovo Rangone e altre associazioni di Montale alla festa di Montale, dal tema “MOPNTALE COM’ERA, MONTALE COM’E ’ ”.
In Ottobre, Novembre e Dicembre l’Associazione ha collaborato con la Biblioteca Lori di Montale offrendo alcune iniziative rivolte ai bambini e alle famiglie, nell’ambito degli incontri che la Biblioteca propone al Sabato e alla Domenica con il sostegno della Fondazione Lori. (incontro con Bonfa, conferenze della dott. Psicologa S.Tagliazucchi, laboratori con i bambini condotti dal dott. Roul Bonini, entomologo, giornata di studio/lettura su Pinocchio con S. Maretti e R.Cavazzuti e mostra di libri illustrati, letture e canti del gruppo di Play English.)

 

SOCI

L’Associazione ha superato i 110 soci regolarmente tesserati. La maggior parte è costituita da minorenni, ma sono in aumento anche gli adulti.
Grazie alle numerose elargizioni ( in particolare ricordiamo il sostegno della azienda Castelfrigo di Castelnuovo Rangone) e contributi personali riusciamo ad attuare quasi tutti i progetti che immaginiamo, anche in base alle varie esigenze sul territorio. Fondamentale è stata la collaborazione con il Comune di Castelnuovo Rangone, in particolare dell’Assessore Govoni e della Bibliotecaria Manuela , la cui consulenza è sempre preziosa.
A tutti loro va la gratitudine di chi opera nell’Associazione e di chi scrive.

 


Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie consulta la nostra Cookie Policy.